Sandra Sisofo – 21 / 23 marzo 2014

“Sandra Sisofo non ama parlare di sé. Certo, ha fatto una serie di mostre belle in giro per l’Europa. Ma di lei raccontano forse molto più le sue donnine amare, dall’impronta primitiva e l’anima barocca. Capita di vederle girare nude con un coniglio in testa, con i fiori che crescono dentro e gli uccelli che volano sui piedi.
A volte non trattengono le lacrime, a volte si fanno una promenade a cavallo di un rinoceronte. Se pensate che siano surreali, siete sulla cattiva strada. Sono invece molto realiste, pulite, essenziali come la vita. Nel segno nero o rosso di cui sono fatte ci sono i colori che si covano dentro. Sono grafiche e serigrafiche, le donnine volanti di questa abbruzzese di nascita e bolognese per scelta.
Ognuna è una narrazione. Che canti Bella Ciao o che tenga un pesce sotto le ascelle”.
Fabio Bozzato

100x210-lepre-wunderkammer-tr.indd

Esposizioni

2014 “Oneshot#1” Dislocata, Vignola
2013 “SMALLTOWN BOY” a cura di Stefano W. Pasquini, Stefano Stagni e Paolo Frascaroli Studio Cloud 4, Bologna
2013 “SMALLTOWN GIRL” a cura di Stefano W. Pasquini, Anna Rosa Callegari, Galleria L’Arte, Molinella2004 “Ricerca d’identità numeroventi”, a cura di Daniele Astrologo, Associazione culturale Area, Brescia
2004 “conseQuenze”, a cura di Stefano Pasquini, galleria 42 contemporaneo, Modena
2004 “intrecciano ”, a cura di Stefano Pasquini e Marco Mango, Foro Boario Modena.
2004 “DXE Disegni per Emergency” a cura di Andrea Bruno, ZO, Bologna
2002 “Sandra Sisofo & Marco Ficarra” a cura di Stefano Pasquini, Sesto Senso, Bologna
2002 “Colectivo Mendikea” Casa della Cultura De Zizur Mayor, Pamplona 2000 “AUT” Sandra Sisofo, Nicola Console, Enzo Contini, Amedeo Invernizzi; Centro Sociale Autogestito Garibaldi, Milano
1998 “Sandra Sisofo, Christiane John, Kerstin Körber Leone Monteduro”, “Berlin Rom” Künstlerwerkstatt Bahnhof Westend Karl Hofer & Istituto Italiano di Cultura, Berlino
1995 “Aura_Aurea” Palazzo Ruini, Reggio Emilia.
1995 “Donne e Somalia” Amnesty International, Milano.
1995 “Ambiente e Città” Pescara.
1993 “Intervall 93” Accademia di Belle Arti, Berlino