Camera d’Ascolto

Camera d’Ascolto è uno spazio intimo dove poter chiudere gli occhi e ascoltare.
Dopo essere stati travolti da migliaia di immagini e mostre virtuali, dobbiamo constatare che l’arte non può essere obbligata dalle cornici degli schermi e attendiamo il momento in cui potremo riappropriarci di una visione dal vivo e di una relazione con le opere nella loro dimensione spaziale.
Dislocata ha quindi lanciato una proposta agli artisti visivi, ma anche ai musicisti che hanno animato lo spazio espositivo dall’apertura nel 2014, invitandoli a produrre materiale esclusivamente sonoro. Senza limiti di durata o tematiche prefissate. Creazioni pensate per essere ascoltate in uno spazio privato, non surrogati di qualcosa che ora non può essere, ma opere compiute. Stiamo raccogliendo registrazioni ambientali, mix, dichiarazioni, canzoni, paesaggi sonori.
Camera d’Ascolto prende forma oggi sulla piattaforma Soundcloud, dove troverete già i lavori di Isabella Bordoni, Mauro Pipani, Carmela Corsitto, Alessandro Moreschini, Christiane Luedtke, Vittorio Pettinella, Giulia Flavia Baczynski e Luca De Vincenzi, che ringraziamo per il prezioso supporto. A breve suoni di altri artisti si aggiungeranno al progetto.
Chiudete gli occhi, buon ascolto.

5 dicembre 2020 Giornata del Contemporaneo

Wunderkammer/Dislocata aderisce alla #giornatadelcontemporaneo  organizzata da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani. Per questa sedicesima edizione presentiamo il  video Tra Rose ed Equiseto di Linda Rigotti e Giorgia Valmorri, un’esperienza dentro l’installazione Da Dentro a Fuori allestita per la rassegna Ora più Rada Ora più densa alla Rocca di Vignola.